(articolo di Liliana Amoreluce Scavoni)

Amore al proprio Corpo

“Il nostro corpo può essere visto principalmente come

una MAPPA del nostro sistema energetico perchè in base al suo andamento si possono comprendere aspetti profondi di ognuno di noi e intervenire per favorire il loro fluire nell’energia cosmica naturale dell’Amore;

un TIMONE perchè in base ala qualità dei nostri pensieri scegliamo di vivere la nostra quotidianità e direzioniamo la nostra esistenza;

un PORTALE perchè in noi c’è la fonte che ci connette a noi stessi e permette di alimentarci, evolverci e riconoscerci;

una BIBLIOTECA ANCESTRALE perchè nel nostro dna e nelle nostre vibrazioni è leggibile la storia di tutta l’esistenza;

un PONTE perchè grazie alle capacità psichiche (e non solo) si possono attraversare dimensioni e conoscere mondi di ogni genere;

un VIAGGIO perchè il nostro corpo ci accompagna ogni giorni alla riscoperta di noi stessi, ci fa sperimentare il più possibile la nostra essenza e ci permette di sperimentare questa parte di Vita;

un MEZZO perchè in base a come ci sentiamo modifichiamo il nostro modo di percepire e conoscere la realtà quindi ci aiuta ad approfondire e ampliare la nostra consapevolezza;

un’AVVENTURA perchè ci accompagna in ogni esperienza della Vita.

Amarsi, ogni giorno, accogliersi ogni momento, ringraziarsi in ogni istante..sono gesti di Amore verso noi stessi che non trasudano di egoismo bensì che alimentano il proprio Cuore e quindi noi stessi. Amarsi non è esaltazione, Amarsi è un gesto di Amore verso di sè, una coccola importante e fondamentale perchè alla fine è prima di tutto di noi stessi che abbiamo bisogno.

Siamo in un mondo dove spesso si pensa che se abbiamo bisogno di Amore lo dobbiamo ricevere da qualcun altro, ma anche noi sappiamo darci un abbraccio..anche noi sappiamo direzionare l’Amore verso noi stessi. Proviamo! Chiudiamo gli occhi, ascoltiamoci, respiriamo profondamente, abbracciamoci serenamente, accogliamoci e permettiamo a noi stessi di Amarci.

Mettiamo da parte tutte quelle frasi negative che potrebbero uscire da questa semplice esperienza e amiamoci e basta perchè, ripeto, è di noi che abbiamo bisogno..più di tutto..

Non sentiamoci in colpa se vogliamo dedicarci del tempo, un bel bagno caldo, un massaggio, una giornata nel verde..

Non sentiamoci in imbarazzo se ci emozioniamo guardando le stelle..

Permettiamoci di creare il nostro modo di vivere, impariamo a mangiare più sano (altrimenti rischieremo di pagarne amare conseguenze), sentiamo cosa abbiamo da dirci, sentiamoci liberi di abbracciare, ricolleghiamoci al nostro sorriso, mettiamo in un angolo la tecnologia (che emana onde nocive alla nostra salute e rischia di annebbiare la nostra psiche..), viviamo..semplicemente viviamo nel miglior modo che conosciamo con la consapevolezza di poter migliorare ogni giorno.

Siamo tutti alla ricerca di qualcosa di bello, di piacevole, di amorevole..e quel qualcosa siamo noi..però bisogna permettere a questa parte di uscire, di prender più vita almeno dentro di noi..

Invece che passare il tempo a spiare gli altri su facebook, a pensare male di qualcuno, a cercare di trovare qualcosa che ci faccia sentire di più rispetto agli altri (parlo in generale), lasciamo un attimo perdere tutta questa robaccia e stiamo con noi..perchè è tutto lì quello che ci serve, di più di ogni cosa.

Allora diamoci fiducia, quella buona, quella positiva, quella costruttiva.. Rimbocchiamoci le maniche e passiamo del tempo con noi stessi, facciamo qualcosa che ci fa stare sereni (non solo bene perchè la serenità è ben più importante..), che ci fa sorridere davvero, che ci fa respirare e che ci fa sentire positivamente pieni di Vita ,di Amore..”

“la realtà è in quell’attimo di assoluto silenzio” Liliana S. A.

Lascia un commento