Chestnut Bud Gemme di ippocastano, Aesculus hippocastanum

PRINCIPIO:collegato con i potenziali di apprendimento e di concretizzazione.

CARATTERISTICHE DI UN CHESTNUT BUD “negativo”:

tende a ripetere gli stessi errori;

ha difficoltà nel coordinare il proprio mondo interiore in maniera esatta con la realtà materiale;

sembra che non fa alcun progresso;

spesso la sua fantasia lo porta oltre la realtà;

fa fatica a fare il bilancio della situazione;

fa fatica ad utilizzare le esperienze trascorse per ottenere migliori risultati nella vita;

tende sempre a buttarsi a capofitto in nuove avventure che però lo portano a ripetere gli stessi errori di quelle precedenti;

non hanno voglia di ascoltare le opinioni altrui,

hanno difficoltà nel individuare una base su cui impostare le decisioni da prendere e ancor meno un principio che serva loro come guida per costruirsi un futuro;

gira le spalle continuamente al suo Io, alla sua realtà energetica;

porta avanti ostinatamente il suo “io materiale” invece di aprirsi e lasciarsi guidare dalle proprie energie superiori;

sembrano perennemente sbadati e distratti;

si vivono sempre le stesse difficoltà, litigi, incidenti, ..

sembra che si imparano le cose con molta lentezza;

le esperienze non vengono elaborate nel modo corretto;

la capacità di apprendimento sembra bloccata, lo sviluppo ritardato.

CHESTNUT BUD FAVORISCE:

una migliore capacità di apprendimento;

più interesse nella vita;

attenzione nel presente;

capacità di autocomprendersi e automigliorarsi;

CONSIGLIO:

“non ho nulla da temere da me stesso. In me c’è ciò di cui ho bisogno. Imparo a vedermi e mi aiuto a stare meglio. La mia calma interiore mi fa vivere nel presente”

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

Le informazioni riportate in questo sito sono da intendersi come personale spunto di riflessione condiviso e non sostituiscono in alcuna maniera alcuna terapia e/o altre competenze specialistiche. Si invita, in ogni caso, a chiedere il parere del proprio medico.